autoritratto

Cubi diskoli

John Cage diceva che l’artista comincia dove finisce il “Bello”… e così non è affatto banale per lə nostrə bambinə creare il proprio primo autoritratto cubista! Così come i primi cubisti non compiacevano il senso estetico comune, cerchiamo una rappresentazione di noi stessə oltre le convenzioni e le aspettative.

Ne vedrete delle belle, e tutte fuori dai margini….

Provaciancora, Sam! promosso da: Città di Torino, Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo, Compagnia di San Paolo, per una scuola grande come il mondo all’IC ALBERTI-SALGARI, sperimentiamo con maestre ed educatrici
Torna su